3 Semplici metodi di disidratazione del melone

Impara a disidratare il melone a casa!

Il melone è un frutto incredibilmente sano, e quando si desidera disidratarlo, si hanno ancora più possibilità di usarlo. Il cantalupo disidratato può essere usato come spuntino o usato nel mix di tracce, così come in numerose ricette, e disidratarlo da solo è più facile di quanto pensi.

Se sei interessato a disidratare il melone, segui i semplici passaggi elencati di seguito.

Come disidratare il melone

Preparare il melone per la disidratazione

Lavare il melone. Utilizzare un pennello vegetale per strofinare l’esterno del melone e lavarlo solo con acqua tiepida.

Una volta che è bello e pulito, asciugalo con un tovagliolo di carta e sei pronto per il passo successivo.

Sbucciare e affettare il melone. Sbucciare il melone rimuovendo tutte le scorze, tagliare il frutto a metà, quindi raccogliere tutti i semi al centro di ogni metà. Ogni metà sarà tagliata in quattro fette, poi in altre quattro fette, in modo da finire con un totale di otto fette per metà del melone. Se il melone è particolarmente grande e le fette sono troppo spesse, vai avanti e tagliale di nuovo perché, alla fine, vuoi che tutte le tue fette siano molto sottili.

Cantalupo disidratante nel forno

Successivamente, è il momento di mettere le fette nel forno. Inizia prendendo un lungo pezzo di garza e mettendolo direttamente sul rack al centro del forno.

Adagiare ogni fetta di melone direttamente sulla garza e assicurarsi che nessuna delle fette si tocchi. In effetti, ogni fetta deve avere uno spazio tra quella fetta e quella accanto ad essa.

Imposta il tuo forno a 145 ° Fahrenheit, ma lascia la porta del forno leggermente socchiusa in modo che il vapore possa fuoriuscire. La quantità di tempo che si lascia il melone in là varierà perché dipenderà da come ti piace il vostro melone a piacere quando hai finito. Ad alcuni piace croccante, mentre ad altri piace meno soda e un po ‘ sul lato gommoso. Come regola generale, tuttavia, si dovrebbe lasciare fino a 8 ore per il melone per asciugare completamente.

Disidratare il melone con un disidratatore alimentare

Ogni disidratatore alimentare è diverso, ma puoi iniziare impostando la temperatura a 135° Fahrenheit e lasciando le fette di frutta lì per 16-18 ore. Naturalmente, è necessario verificare con il manuale dell’utente, perché se le loro istruzioni sono diverse da queste, si dovrebbe andare con le istruzioni nel manuale, invece.

Ancora una volta, le fette devono avere spazi tra di loro in modo che nessuno di loro tocchi.

VEDI ANCHE: Una guida per principianti: Come disidratare il cibo con un disidratatore

Cantalupo ad asciugatura ad aria

Se vivi in una zona che arriva a circa 100° Fahrenheit e che non diventa troppo umida, puoi posizionare le fette di cantalupo su un vassoio e tenere il vassoio fuori per due o quattro giorni. Se lo fai, porta i vassoi all’interno di notte per proteggerli dalla rugiada, gira le fette ogni giorno in modo che siano uniformi e inizia posizionando le fette su una teglia ricoperta di garza. Se ci sono molti insetti nella zona, coprire il vassoio con una garza per tenerli lontani dal frutto. Altrimenti, dopo due o quattro giorni, il frutto dovrebbe essere disidratato abbastanza da avere un sapore gustoso.

Se usi questo ultimo metodo, potresti voler controllare le previsioni per assicurarti che i prossimi due o quattro giorni saranno abbastanza caldi da funzionare perché se non hai molto tempo, potrebbe rovinare il progetto per te. Hai bisogno di due o quattro giorni di temperature calde costanti e senza pioggia perché metterai questi vassoi direttamente al sole all’esterno, e se non hai abbastanza tempo per finire, può rovinare i pezzi di melone.

In ogni caso, hai diverse opzioni quando si tratta di asciugare le fette di melone, e alla fine è un trattamento molto versatile e gustoso.

Come conservare le fette di melone

La cosa principale da ricordare quando si conservano le fette di melone è tenerle in un contenitore ermetico lontano dalla luce solare diretta. Il contenitore dovrebbe essere qualcosa come un sacchetto di plastica richiudibile o un contenitore di plastica con un coperchio ermetico. Se si posiziona il contenitore in un sacchetto di carta, questo manterrà lontano la luce solare diretta, che si desidera evitare perché può scolorire i pezzi di frutta.

Infine, tenere la borsa in un armadietto è meglio perché il frutto rimarrà fresco e asciutto e quindi molto più succoso. Troppo calore e umidità significa che non dureranno a lungo, ma se conservi correttamente le fette di melone disidratate e le conservi in un contenitore ermetico e in un luogo fresco e buio, puoi conservarle fino a un anno e goderle per tutto il tempo.

VEDI ANCHE: Passo dopo passo: Come conservare la frutta secca a casa

Il melone disidratato è uno spuntino di grande gusto, ed è bene sapere che puoi asciugarli da solo senza spendere un sacco di tempo o un sacco di soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.