Cog Scala

Valutazione | Biopsychology | Comparativa |Cognitivo | di Sviluppo | e Lingua | e differenze Individuali |Personalità | Filosofia | Social |
Metodi | Statistiche |Clinica | Educativi | Industriali |Professionali |Mondo psicologia |

Industriale & Organizzativa : Introduzione : Personale : psicologia Organizzativa : Occupazioni: l’ambiente di Lavoro: Indice : Struttura

Storia

Cog Scala di sviluppo del gruppo è basata fuori di lavoro, “Cog Scala: Un modello di crescita del gruppo”, di George O. Charrier, un dipendente di Procter and Gamble, scritto e pubblicato per una newsletter in quella società nel 1972. Il documento originale è stato scritto per aiutare i manager di gruppo di Procter and Gamble a comprendere meglio le dinamiche del lavoro di gruppo al fine di migliorare l’efficienza. Ora è utilizzato anche dalla United States Naval Academyand la United States Air Force Academy e altre imprese per aiutare a capire lo sviluppo del gruppo.

Fasi

L’idea di base di Cog’s Ladder è che ci sono cinque passaggi necessari per un piccolo gruppo di persone per poter lavorare in modo efficiente. Queste fasi sono la fase educata, la fase perché siamo qui, la fase di potenza, la fase di cooperazione e la fase esprit. I gruppi possono andare avanti solo dopo aver completato la fase attuale come nel modello di scena di Jean Piaget.

Fase educata

Una fase introduttiva in cui i membri si sforzano di conoscere o ri-conoscere l’un l’altro. Durante questa fase, viene stabilita la base per la struttura del gruppo ed è caratterizzata da un’interazione sociale educata. Tutte le idee sono semplici, la polemica è evitata e tutti i membri limitano la divulgazione di sé. I giudizi degli altri membri sono formati e danno tono per il resto del tempo dei gruppi.

Perché siamo qui Stage

I membri del gruppo vorranno sapere perché sono stati chiamati insieme. L’ordine del giorno specifico per ogni sessione di pianificazione sarà comunicato dal moderatore o leader. In questa fase, il bisogno individuale di approvazione inizia a diminuire man mano che i membri esaminano lo scopo del loro gruppo e iniziano a fissare obiettivi. Spesso cricche sociali inizieranno a formarsi come membri cominciano a sentirsi come se essi “adattarsi”.

Power Stage

Le offerte per il potere iniziano tra i membri del gruppo nel tentativo di convincersi a vicenda che la loro posizione su un problema è corretta. Spesso il campo dei candidati in lizza per la leadership si restringe come un minor numero di membri si sforzano di stabilire il potere. Alcuni di coloro che hanno contribuito liberamente alla discussione di gruppo nelle fasi precedenti ora rimangono in silenzio, desiderando non impegnarsi in una lotta di potere. Si noti che le interazioni derivanti da questa fase di solito non portano a soluzioni ottimali. Quindi, c’è un grande bisogno di struttura e pazienza in questa fase.

Fase di cooperazione

I membri non solo cominciano ad accettare che gli altri hanno un parere che vale la pena di esprimere, ma uno spirito di squadra sostituisce interessi acquisiti. Spesso vengono raggiunti nuovi livelli di creatività e la produttività dei gruppi aumenta. Se nuovi individui vengono introdotti nell’appartenenza a questo punto saranno visti come estranei o intrusi e il gruppo dovrà evolversi di nuovo come ha fatto inizialmente.

Esprit Stage

Accettazione reciproca con elevata coesione e un sentimento generale di esprit. Charrier afferma che il team di pianificazione può fare il suo lavoro migliore ed essere più produttivo in questa fase finale del modello. Tuttavia, si osserva anche che questa fase non sarà sempre raggiunta, tuttavia per questo livello di cooperazione e di produttività devono essere soddisfatte le altre quattro fasi.

Confronti

La scala di Cog è molto simile agli stadi di Tuckman, un altro modello scenico di gruppi, che manca dello stadio “Why We’re Here” e chiama i restanti quattro stadi “Forming”, “Storming”, “Norming” e “Performing.”Ci sono anche altri modelli simili, alcuni dei quali sono ciclici piuttosto che raggiungere uno stato finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.