Cosmic Education / Ruffing Montessori School

Cosmic Education

Di: Dave Kosky, Lower Elementary Director

Maria Montessori chiama Cosmic Education il percorso attraverso il quale i bambini sviluppano una visione globale. Sviluppando gratitudine per l’universo e la propria vita al suo interno, il bambino assume quindi la consapevolezza di ricevere molti doni da altri esseri umani che non conosceranno mai.

Il tema dell’educazione cosmica è meglio riassunto nella seguente citazione del Dr. Montessori:

“Il bambino svilupperà una sorta di filosofia che insegna questa unità dell’universo; questa è la cosa stessa per motivare il suo interesse e per dargli una migliore comprensione del proprio posto e compito nel mondo e allo stesso tempo presentare una possibilità per lo sviluppo della sua energia creativa.”

Come Direttori e Direttori di una classe Montessori, il nostro compito è quello di fornire aree in cui gli interessi del bambino possono essere scoperti, piuttosto che impostare un programma per il bambino a seguire. I centri di interesse sono presentati e messi a disposizione del bambino, con gli insegnanti che guidano questi interessi attraverso le lezioni, e dobbiamo fidarci del potere della mente per lavorare da solo. È nel piano cosmico che abbiamo fiducia nel bambino per lasciarlo andare, quindi tenere accesi i fuochi di interesse in modo che continui ad esplorare. L’educazione cosmica segue i bisogni psichici dell’insaziabile sete di conoscenza del bambino di 6-12 anni. Il nostro compito come Direttori e Direttori è quello di aprire continuamente nuovi campi di esplorazione per il bambino.

Dott. Montessori credeva che l’idea cosmica fosse il piano naturale ovunque ci fosse educazione nel vero senso della parola. Questo accadrà, quando il bambino capirà la creazione del mondo e il posto dell’uomo in esso. La preparazione dell’Educazione Cosmica deve iniziare dalle età 0-6 con i fondamenti sensoriali durante il primo piano di sviluppo. Questo fondamento è una preparazione indiretta per l’educazione cosmica nel secondo piano (6-12). Educazione cosmica a livello elementare aiuta il bambino a relazionarsi con l’universo e l’umanità in un modo che gli permette di comprendere la legge e l’ordine sottostante sua esistenza, e a realizzare in sé tutto il potenziale di sviluppo che è il suo unico e particolare di diritto di primogenitura, e, allo stesso tempo, essere in grado di accettare e realizzare la sua personale responsabilità nell’universo e la società.

L’Educazione Cosmica permette al bambino di trovare il suo posto nell’universo, studiando i contributi di coloro che lo hanno preceduto e il bambino sarà toccato con un senso di generosità verso tutta l’umanità. Anche alle piante e agli animali è stato dato un compito cosmico. Ad esempio, i primi invertebrati durante l’era paleozoica pulivano il mare mangiando il carbonato di calcio, consentendo così a nuove forme di vita di evolversi. E ‘ stato l’istinto che ha fatto sopravvivere l’animale, ma gli esseri umani sono stati concessi con l’intelletto e la volontà che li ha fatti creare il proprio percorso attraverso la vita. È attraverso l’Educazione Cosmica che il bambino impara come l’universo è stato preparato per lui e quale posto ha in esso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.