Craig Hunegs, veterano della Warner Bros., per eseguire Disney Television Studios

Consolidare i prolifici studi televisivi e cinematografici di Fox è progettato per aumentare la produzione per alimentare i servizi di streaming pianificati di Disney, tra cui Hulu e Disney+, che la società prevede di lanciare entro la fine dell’anno. Disney assorbirà la partecipazione 30% di Fox in Hulu, aumentando la sua proprietà a 60%.

Pubblicità

Hunegs, che è rispettato nel settore, ha trascorso quasi 25 anni a Burbank-based Warner Bros. Ha lasciato alla fine dello scorso anno e si unirà Disney al completamento dell’acquisizione di Fox 71,3 miliardi di Fox. Tale acquisto dovrebbe essere completato entro la fine di questo mese. Hunegs riferirà a Dana Walden, che ha gestito lo studio televisivo di Fox per due decenni. Quando l ” acquisizione Fox è completa, lei diventerà presidente di Disney Television Studios e ABC Entertainment, che comprende la rete televisiva ABC, canale via cavo Freeform e stazioni televisive di proprietà Disney.

Il gruppo televisivo Disney sarà presto guidato da dirigenti Fox di lunga data, tra cui Walden, l’amministratore delegato di FX Networks John Landgraf e l’esecutivo degli affari commerciali Ravi Ahuja, che è stato sfruttato questa settimana per diventare Chief Financial officer per Walt Disney Television. L’intero gruppo sarà gestito da Peter Rice, un veterano del cinema e della TV Fox di 30 anni, che è stato a lungo parte della cerchia ristretta della famiglia Rupert Murdoch. Tutti gli appuntamenti saranno efficaci quando l’accordo Disney-Fox sarà finalizzato.

Nella posizione appena creata, Hunegs, 59 anni, avrà la supervisione degli studi televisivi Disney combinati, che includeranno ABC Studios, ABC Signature, 20th Century Fox Television e Fox 21 Television Studios.

Pubblicità

A riferire a Hunegs sarà il presidente degli ABC Studios Patrick Moran; i presidenti della televisione 20th Century Fox Jonathan Davis e Howard Kurtzman; e il presidente degli studi televisivi Fox 21 Bert Salke.

Hunegs è stato presidente di business e strategia per la Warner Bros. Gruppo televisivo e presidente di Warner Bros. Digital Networks. La sua partenza di dicembre dalla sua casa di lunga data è arrivata solo sei mesi dopo che AT&T ha acquisito il genitore di Warner Bros., Time Warner Inc., e ha segnalato un cambiamento nella strategia digitale.

Mentre era alla Warner Bros., Hunegs era un negoziatore chiave su accordi come “Friends”, “ER”, “West Wing”, “The Big Bang Theory” e “Ellen.”Ha servito come membro del consiglio di the CW network, una joint venture tra Warner Bros. Entertainment, che A & T ora possiede, e CBS Corp.

Pubblicità

[email protected]

Twitter: @MegJamesLAT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.