DevRel è il nuovo marketing (ma non può sentire come il marketing)

Bogomil Balkansky

Seguire

Nov 12, 2020 · 4 min leggere

Open source e spostamento a sinistra sono due tendenze che stanno facendo gli sviluppatori veri decisori per l’adozione di un software di infrastruttura prodotto.

Questa nuova realtà ha profonde implicazioni per la strategia di go-to-market di qualsiasi azienda di software per infrastrutture. Perché? Perché l’ultima cosa che gli sviluppatori vogliono fare è parlare con i venditori. Il classico processo RFP è stato sostituito dagli sviluppatori che trovano le proprie risposte sui forum degli sviluppatori. I POC controllati dal fornitore sono stati sostituiti da prove self-service.

In questo nuovo contesto, le relazioni con gli sviluppatori e la costruzione della comunità sono il nuovo marketing e le vendite. In Sequoia abbiamo recentemente riunito i leader delle funzioni di relazioni con gli sviluppatori di alcune aziende leader-come Confluent, MongoDB e Twilio — e alcuni emergenti — come Fishtown Analytics (con cui abbiamo recentemente collaborato, leggi di più qui), Temporal e Gremlin-per capire lo stato attuale delle relazioni con gli sviluppatori oggi.

Ecco cosa abbiamo imparato:

  1. Covid-imposte illustra i blocchi necessitano di una rielaborazione di costruzione di una comunità piena attività virtuale (non sorprende)
  2. Individuare e responsabilizzare prodotto champions è il più alto leverage, attività DevRel funzione
  3. Data l’importanza di DevRel, dove si trova, dal punto di vista organizzativo è ancora in questione
  4. Il DevRel toolchain è immaturo migliori, e lascia molto a desiderare

Il Covid-imposte illustra i blocchi necessitano di una rielaborazione di costruzione di una comunità piena attività virtuale. Ci sono stati alcuni sottoprodotti positivi del lavoro da casa: (1) L’attività del canale DevRel Slack è aumentata fino a 3 volte in alcune aziende e (2) Le attività DevRel possono essere più inclusive dei membri della comunità che non vivono nelle principali aree metropolitane. Abbiamo sentito alcuni dicono che i leader DevRel dicono di aver trovato il successo lanciando ore di ufficio online; altri stanno sperimentando canali completamente nuovi, come Twitch; e altri ancora stanno modernizzando il mondo posato della formazione online con giochi di ruolo retrò, come Twilio Quest.

Identificare e potenziare i campioni di prodotto nella comunità è l’attività di leva più alta nella funzione DevRel. I campioni sono gli evangelisti più impegnati del prodotto – sono le persone che hanno legato le loro carriere e identità professionali per diventare L’esperto in un dato prodotto. (In AWS, i campioni sono chiamati ” Eroi.”) Identificare e attivare quei campioni è una delle attività più importanti per qualsiasi funzione DevRel. Il consenso è che i campioni nascono, non sono fatti. Perché è difficile creare un campione, sforzo è meglio speso trovare e coltivare questi individui. Entusiasmo e influenza sono le migliori qualità dei campioni che diventano le voci più potenti per un’organizzazione DevRel. I premi intrinseci per i campioni sono il divertimento (il collegamento con persone che la pensano allo stesso modo), l’appartenenza (associarsi a un marchio forte) e la crescita (progressione di carriera e aumento della loro influenza).

Data la nuova importanza di DevRel, dove si trova organizzativamente è ancora in discussione. DevRel potrebbe essere il nuovo marketing, ma se funzionerà non può sembrare: gli sviluppatori non soffrono di lanugine di marketing. Il ROI su DevRel è lead generation, e questo è un argomento per renderlo parte dell’organizzazione di marketing. Ma la lead generation di DevRel può avere successo solo se si trova vicino ai team di prodotto e di ingegneria, poiché è ciò che la comunità degli sviluppatori desidera e si aspetta: vogliono essere i primi a conoscere una roadmap di prodotto e vogliono essere in grado di influenzarla. In alcuni casi, DevRel è rimbalzato avanti e indietro tra marketing e prodotto, ma non importa dove riporta organizzativamente, ha bisogno di una linea diretta di comunicazione ai product manager e agli ingegneri. Sara Varni, CMO di Twilio, ha condiviso il viaggio della sua azienda per unificare quei due mondi di petrolio e acqua. Le migliori persone DevRel sono abbastanza tecniche e conoscono bene il prodotto. Tuttavia, man mano che la funzione cresce e matura, emergono ruoli non tecnici (come la gestione di eventi e comunità).

La toolchain DevRel è al massimo immatura e lascia molto a desiderare. Ognuno ha un rapporto di amore-odio con Slack per scopi DevRel. Il suo più grande vantaggio è che può essere trovato sul desktop di tutti gli sviluppatori, che aumenta il coinvolgimento. Ma la funzione di ricerca di Slack è cattiva: le discussioni non sono ricercabili sul Web pubblico e le stesse domande trovano risposta più e più volte. Ogni singolo leader DevRel ha giocato con l’idea di sostituire Slack, ma molti hanno paura di perdere il suo potere di distribuzione. Alcuni hanno fatto il grande passo e hanno spiegato eloquentemente perché. Praticamente tutti i team DevRel utilizzano più canali per interagire con la comunità (GitHub, Stack Overflow, social media, ecc.), ma non esiste un unico strumento per monitorare e misurare il coinvolgimento della comunità su più canali. Varie soluzioni fai da te hanno cercato di risolvere questo problema: Hootsuite in combinazione con Slack per i social media e gli avvisi di monitoraggio delle notizie; un dashboard Airtable con alcune integrazioni API e dati di Bitergia; e un dashboard personalizzato basato su Kibana. Commsor è una startup interessante che cerca di unificare la misurazione e il monitoraggio della comunità attraverso i canali. E ci sono un assortimento di altre nuove tecnologie che i leader DevRel stanno testando: Bevy (virtuale Meetup.com piattaforma), Tucano.eventi (piattaforma eventi sociali), Tulula (“Netflix per eventi tecnologici”), Circle.so, e Orbita.amore (piattaforme della comunità).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.