I 5 più Caldi Tendenze Per la Comunicazione Aziendale 2020

corporate_communications

Condivisione delle informazioni giuste con le persone giuste al momento giusto è essenziale per costruire il vostro marchio, cementando la vostra reputazione aziendale, aver coinvolto i dipendenti con alti livelli di morale, e di garantire la vostra organizzazione è in armonia con tutti lottano per gli stessi obiettivi comuni.

Mentre un altro anno intenso volge al termine, è tempo di riflettere sull’anno che è stato e se questi obiettivi sono stati raggiunti o meno. Quali sfide di comunicazione aziendale hai dovuto affrontare? Come li hai trattati? Cosa ha funzionato? Cosa non ha funzionato? Cosa faresti diversamente se avessi la possibilità di ricominciare? Questa riflessione può aiutare a iniziare a pianificare per l’anno a venire.

Per i professionisti della comunicazione aziendale questa è una buona opportunità per esaminare ciò che sta accadendo in tutto il settore per determinare cosa potrebbe essere adottato – o rimosso – dal tuo repertorio di comunicazioni il prossimo anno al fine di comunicare con i tuoi stakeholder esterni ed interni in modo efficiente ed efficace.

Ecco alcune delle migliori best practice di comunicazione aziendale che puoi incorporare nel tuo posto di lavoro nel 2020:

Più mobile oriented employee communications

Il nostro modo di lavorare è in continua evoluzione e evoluzione. Non tutto il lavoro è e può essere fatto seduto in un ufficio, su un computer. I lavoratori sono sulla strada. Molti lavorano da casa o da luoghi remoti. L’economia gig significa che molte aziende ora si affidano a consulenti esterni e appaltatori di collaborare con in luoghi dove tradizionalmente avrebbero impiegato qualcuno in-house.

Anche la demografia del posto di lavoro sta cambiando. Si stima che i Millennial rappresentino il 50% della forza lavoro a livello globale, che sarà del 75% entro il 2025.

Questa coorte in particolare è tech-savvy e più orientata verso l’uso mobile. Quindi ha senso incorporare le comunicazioni mobili in varie forme per mantenere informati i dipendenti in questo modo. Ciò include l’ottimizzazione delle e-mail e dei contenuti intranet per dispositivi mobili, nonché l’utilizzo dei migliori strumenti di comunicazione interna e app come DeskAlerts per connettersi con i dipendenti che sono in movimento, ovunque si trovino.

I contenuti audio sono in aumento

Per molti anni sembrava che il video fosse il re e sarebbe stato difficile da rovesciare. Tuttavia c’è stato un riemergere di audio come metodo preferito di comunicazione per molte persone.

La crescente popolarità di podcast e audiolibri mostrano che molte persone hanno una preferenza per l’ascolto e la ricezione di informazioni in questo modo. Questo potrebbe essere sull’autoradio mentre stanno guidando, mettendo le cuffie per il viaggio in autobus o in treno da e per il lavoro, o semplicemente ascoltando le informazioni mentre si lavora alla scrivania.

Molte persone trovano i contenuti video fonte di distrazione, troppo stimolante e difficile da tenere il passo con il multitasking, ma contenuti audio zecche molte caselle.

Invece di un video messaggio dal vostro CEO la prossima volta che si basa su diapositive e altri segnali visivi, prendere in considerazione un podcast o altro file audio – si può ottenere una migliore trazione.

communication_trends

Maggiore autenticità

Il termine “notizie false” è stato sbandierato molto negli ultimi anni. Le persone sono diventate sempre più scettiche sui contenuti su cui fanno clic online e sulle motivazioni della persona che lo scrive.

Le comunicazioni aziendali non sono certamente immuni da essere percepiti in questo modo. In effetti, la sfiducia di qualcosa che assomiglia alla propaganda (che è ciò che un sacco di materiale di pubbliche relazioni può leggere come) può alienare i tuoi lettori.

Che tu stia comunicando con un pubblico interno o esterno, è importante avere autenticità nelle tue comunicazioni e essere aperto, responsabile e trasparente sulle informazioni che vengono impartite in modo da costruire e mantenere la fiducia.

Se le persone trovano il tuo marchio disonesto, sarà molto difficile superare quella reputazione. Internamente, questo è disastroso per il morale dei dipendenti e la ritenzione del personale.

Maggiore uso di strumenti digitali

La digitalizzazione ha cambiato notevolmente il panorama di quasi tutti i settori. Mentre alcuni interi settori sono stati interrotti al punto da essere appena riconoscibili rispetto al modo in cui operavano tradizionalmente, in molti altri la trasformazione digitale si è estesa al maggiore uso delle nuove tecnologie per rendere le cose più veloci, più facili e migliori.

Per i professionisti della comunicazione, gli strumenti digitali possono aiutare a raggiungere le persone in modo più rapido ed efficace e costruire culture più collaborative. L’automazione e l’intelligenza artificiale stanno aiutando tutte le industrie a diventare più produttive, aumentando l’efficienza e la redditività.

Una soluzione software di comunicazione interna all-in-one come DeskAlerts, ad esempio, può fornire molti canali digitali e modi di comunicare con i dipendenti in modo conveniente.

Processo decisionale basato sui dati

Le nuove funzioni di raccolta dati e analisi sono un modo efficace per i comunicatori di monitorare, gestire e apportare modifiche alle loro campagne di comunicazione.

Prima dell’ascesa dell’analisi, i professionisti delle comunicazioni spesso dovevano volare alla cieca o fare affidamento su meccanismi di feedback meno affidabili per determinare l’efficacia dei loro sforzi di comunicazione.

Nel 2020, questa tendenza continuerà senza dubbio ad aiutare i comunicatori a guidare le loro campagne di comunicazione interne ed esterne e a misurarne l’impatto e l’efficacia. La disponibilità di dati più accurati e immediati aiuta i professionisti della comunicazione aziendale a ideare, distribuire, personalizzare e indirizzare le loro campagne e valutare i loro risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.