“la Creatività è l’Intelligenza Divertirsi”

  • Inviato da: Rae Hadley alle 10:00 am, giugno 29, 2020

  • Twitter
  • LinkedIn

“la Creatività è l’intelligenza divertirsi”Un fantastico sentimento, spesso attribuito (con licenza creative) per Albert Einstein.

In un mondo che sembra crescere e diversificarsi in modo esponenziale, e a velocità sbalorditive, perché la creatività, un’attività naturale, potrebbe essere vista come un’abilità positiva da coltivare? Per abilità è. Purtroppo, la creatività è, per molti, confusa con il concetto di sforzo artistico formalizzato e come tale è vista come al di là della loro “capacità innata”.

La creatività è qualcosa che impariamo attivamente. Fa molto parte del nostro meccanismo di sopravvivenza come specie. La capacità di un bambino di essere “creativo” e di adattarsi alle situazioni o di utilizzare la conoscenza in circostanze nuove è ben documentata. Come è il (triste) declino nell’uso di un individuo della stessa parte del loro cervello quando invecchiano. Le regole e la disciplina di specifici tipi di educazione soppiantano la parte del cervello che sviluppa e utilizza la creatività.

Il concetto di Creatività

In verità il concetto di creatività è quello che usiamo quotidianamente senza considerare veramente come. La nostra capacità di utilizzare le nostre conoscenze per risolvere problemi in una o più aree della nostra vita è una creatività. La nostra capacità di molte incertezze, di “andare con il flusso” e talvolta creare o notare opportunità in cui “il flusso” può essere diretto in modi specifici che ci avvantaggiano, tutto deriva dalla nostra capacità con la sfumatura della vita e di adattarci ad essa.

Prendere il tempo per “giocare” in modo produttivo come parte di un programma di studio è tutto estende la capacità del cervello di ‘manipolare’ di informazioni, di pensare lateralmente su numerosi argomenti contemporaneamente, o in modo intuitivo prendere la forma, il colore e il tono di un concetto in una disciplina e di ‘vedere’ se sara ‘inserito’ in un altro.

Originalità

L’originalità nella creatività è qualcosa che ogni persona ha. Siamo tutti incredibili jumbles di esperienza di vita unica e dal momento che la creatività è di portare tutti gli aspetti utili a concentrarsi su un problema, lo stile e il livello di creatività che impieghiamo in un dato momento è del tutto come individualmente distintivo come siamo.

Trovare il tempo per essere creativi in qualsiasi senso offre preziose opportunità per alleviare lo stress, l’espressione di sé e la fiducia. È anche considerato uno dei più ricercati competenze trasversali dai datori di lavoro. Infine il posto di lavoro moderno è venuto intorno all’idea di creare spazi in cui le opportunità creative e il dialogo possono fluire disinibite, e le loro attività possono prosperare di conseguenza.

La creatività, tuttavia, non è semplicemente un mezzo per aumentare il business (anche se tutte le aziende finanziariamente guidate saranno molto felici di beneficiare dei suoi frutti), è uno stato naturale dell’essere per l’umanità. Trovare soluzioni armoniose ai problemi crea una sensazione di benessere, di soddisfazione, di competenza e di divertimento o piacere-tutto ciò crea esseri umani molto più felici.

La creatività funziona

Per questo motivo, se non altro, è dovere di ciascuno a se stesso prendere tempo per rimuovere i vincoli della regola e della convenzione, e prendere tempo per “giocare” intellettualmente, fisicamente e creativamente. Non solo il tuo insegnante o il tuo capo beneficeranno, ma ne trarrai beneficio in innumerevoli modi sociali, accademici e psicologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.