Lezione 36 Vincere le tentazioni

Abbiamo visto nella prima lezione che, ricevendo Cristo come Salvatore e Signore, il nostro spirito è rinato dall’opera rigeneratrice dello Spirito Santo. È una natura nuova che abbiamo ricevuto, che ama Dio, ama la giustizia e la santità.

Ma, sebbene la nostra nuova nascita sia avvenuta all’istante per fede in Cristo, l’anima deve essere rinnovata a sua somiglianza con un processo di santificazione. Abbiamo visto che le inclinazioni peccaminose dell’anima sono chiamate “carne” nella Bibbia. La natura chamal non è stata totalmente estirpata, ma convive con la nuova natura spirituale.

Questo è il motivo per cui, essendo un figlio rinato di Dio, si verificano ancora tentazioni; cioè, impulsi indesiderati verso il peccato, e si scopre che la tua natura carnale risponde ancora alla tentazione. Poiché solo come il tuo spirito (la tua natura spirituale) rafforza e prende il controllo della tua vita diventerai sempre più vittorioso sulla tentazione e sul peccato. Diamo un’occhiata ad alcuni degli insegnamenti della Parola sulla tentazione:

A. I TRE NEMICI DEL FIGLIO DI DIO

Sì, la vita cristiana è un confronto costante con il peccato. Satana, il nostro ex “signore”, non si è accontentato di perdere il suo dominio su di noi, e usa tutti i mezzi per abbatterci e scoraggiarci, con l’intenzione di riportarci sotto le sue catene di schiavitù, e quindi sulla via della dannazione eterna.
Le tentazioni provengono dai tre nemici del credente: la carne, Satana e il mondo. Ma gloria a Dio! beh, ti ha dato abbastanza risorse per una vita di vittoria. Il diavolo non può toglierti la gioia della salvezza se non te la permetti, appropriandoti delle risorse spirituali di Dio.
Un principio fondamentale da considerare ora: allontanarsi da tutte le fonti di tentazioni. Dice il Signore: “Fuggite la fornicazione”; ” uomini corrotti … allontanatevi da tali”; “Fuggite le concupiscenze giovanili” (1 Corinzi 6:18; 1 Timoteo 6:5; 2 Timoteo 2:22).

1. Le tentazioni della carne
vengono perché abbiamo ereditato una natura peccaminosa, e la nostra anima si era abituata a pensare, sentire e agire sotto gli impulsi di quella natura.
Galati 5:19-21. Quale delle opere della carne ivi menzionate, considerate vere e proprie tentazioni nella vostra vita? Inizia a pregare d’ora in poi per una vittoria totale su di loro.

2. Le tentazioni di Satana
Satana è dietro l’intero sistema peccaminoso del mondo, ed è la causa indiretta di ogni tentazione. Tuttavia, ci sono momenti in cui agisce direttamente, facendo insinuazioni alla nostra mente, stimolando emozioni o portandoci in situazioni pericolose, usando circostanze o persone per questo.
Luca 4: 1-13. Questo è un tipico caso di tentazione diretta da parte di Satana. Vedi come Gesù ha vinto le tentazioni.

3. Le tentazioni del mondo
sono le attrazioni che questo mondo ci presenta, facendo appello ai desideri della nostra anima o ai bisogni del nostro corpo, ma pervertendoli e allontanandoci da Dio. Esalta i valori temporali e irrilevanti: piacere, denaro, fama, potere, ecc.Ci vengono presentati attraverso mostre pubbliche, attraverso la pubblicità nei media: cinema, televisione, riviste, giornali, ecc.
1 Giov. 2: 16. A quali desideri fa appello il mondo, secondo questo testo?

B. IL POTERE DELL’ARMATURA DI DIO

a. Leggi Efesini 6:13-18. A cosa serve l’armatura di Dio?
_____________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________
b. Che cosa sono le sei parti dell’armatura?
_____________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________

Andiamo ad analizzare ciascuna di queste parti:

1. La cintura della verità
riguarda la verità di Dio come principio di vita, aggiustando e tenendo l’intera armatura. Se decidete, una volta per tutte, che la verità di Dio sarà il principio guida di tutti gli atti della vostra vita, avrete ottenuto la vittoria su molte delle tentazioni e degli attacchi di Satana, che è il “padre della menzogna” (Giovanni 8:44). La verità è luce, è trasparenza, è l’opposto del buio, del torbido.
Giovanni 8: 32, con che cosa siamo liberi?

Non solo sei stato giustificato dai tuoi peccati, ma Dio ti ha coperto con il mantello della giustizia di Cristo. Prima di qualsiasi impulso o insinuazione peccaminosa, presenta la corazza della giustizia di Cristo, che è tua per fede.

3. Le scarpe del vangelo della pace
I sandali hanno permesso ai soldati di muoversi molto rapidamente. Significa la prontezza con cui devi obbedire al Signore, portando nella tua vita e sulle tue labbra il vangelo della pace. Una vita inattiva e infruttuosa è facile preda degli attacchi nemici. Una vita di testimonianza dinamica, e di predicazione del Vangelo, è meno esposta alla tentazione.

4. Lo scudo della fede
La fede è lo scudo nella battaglia spirituale, per “spegnere i dardi infuocati del maligno”, cioè ogni insinuazione, menzogna, tentazione. Leggi Ebrei 11: 1 e ricorda cos’è la fede: “Certezza di ciò che è atteso, convinzione di ciò che non si vede.”È la fiducia in Dio, in Cristo e nella Sua Parola che difenderà la tua mente da ogni errore; il tuo cuore da ogni scoraggiamento; la tua volontà da ogni ribellione contro Dio.

5. L’elmo della salvezza
L’elmo protegge la testa. La consapevolezza che siete salvati, che siete figli di Dio e che siete l’erede della vita eterna, proteggerà la vostra mente dalle insinuazioni di Satana, del mondo e della carne; vi renderà anche diligenti nelle cose dello spirito, coraggiosi nelle lotte e costanti fino alla fine.

La Parola di Dio, essendo ispirata dallo Spirito Santo, è potente da usare nella nostra lotta contro le tentazioni. Salmo 119: 11 dice: “Ho conservato le tue parole nel mio cuore, per non peccare contro di te.”

7. Pregare in ogni momento nello Spirito
Anche se non fa parte dell’armatura di Dio, la preghiera rivela lo spirito con cui dobbiamo indossare quell’armatura. Deve essere tutto il tempo. Deve essere nello Spirito, cioè guidato dallo Spirito, o con comprensione o in lingue. Dobbiamo vegliare su di esso, ed essere perseveranti.
È l’aspetto più importante nella lotta contro la tentazione. Gesù disse ai suoi discepoli: “Pregate per non entrare in tentazione” (Matteo 26:41).

C. IL POTERE DEL NOME DI GESÙ

Abbiamo un’altra potente risorsa nella lotta contro le tentazioni: il nome DI Gesù, per rimproverare in quel nome ogni spirito tentatore; per resistere a Satana e per cacciarlo. Gesù rimproverò i demoni con autorità ed essi ubbidirono e si ritirarono.

a.Luca 10: 19. Quale autorità vi ha dato Gesù?
_____________________________________________________________________________________________

b. Giacomo 4:7. E se resisti al diavolo?

Con la sua autorità, puoi rinunciare a tutto ciò che ti sta tentando, chiamandolo per nome e rifiutandolo nel nome di Gesù.

D. IL POTERE DELLA CROCE

Quando credevi in Cristo, ti identificavi con Lui nella Sua morte, e quindi il tuo vecchio fu crocifisso insieme a Lui. Questa è una verità con una forza tremenda per superare le tentazioni che combattono contro la tua anima.

Quando arriva la tentazione, riafferma la verità che il tuo vecchio è morto con Cristo sulla croce. Dichiarate con la vostra bocca che crocifiggete ancora una volta la vostra carne e che ricevete il potere della vita risorta di Cristo con la sua giustizia. Apocalisse 12: 11 dice: “E lo hanno vinto. .. attraverso la parola di testimonianza.”
Non scoraggiarti mai! 1 Corinzi 10: 13 dice: “Dio è fedele, il quale non ti permetterà di essere tentato più di quanto tu possa resistere. ma farà anche una via d’uscita con la tentazione, affinché tu possa sopportarla.”E ricordate Romani 8: 37: “… siamo più che vincitori per mezzo di colui che ci ha amati.”

Memorizzare i seguenti versi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.