Una guida sulla comunicazione efficace nel settore delle costruzioni

communication_in_constructionCome molti settori, il settore delle costruzioni ha sfide uniche quando si tratta di una comunicazione di successo con i dipendenti.

La natura della costruzione significa che i dipendenti spesso lavorano in remoto, in prima linea, lontano dalla sede aziendale. Le imprese di costruzione possono avere più siti in cui si trovano i loro dipendenti e i dipendenti in loco possono sentirsi isolati e disconnessi dall’azienda a causa del loro continuo lavoro a distanza.

In diversi settori in tutto il mondo, ci sono 2,7 miliardi di lavoratori – compresi quelli nel settore delle costruzioni – che non lavorano a una scrivania. E non sempre si sentono consultati e inclusi.

I lavoratori edili non sono come i dipendenti d’ufficio – non hanno computer davanti a loro tutto il giorno dove possono accedere alla intranet aziendale o ricevere e-mail. I lavoratori in loco possono avere un contatto minimo o nullo con chiunque dalla sede centrale e fare affidamento sui loro supervisori immediati per informazioni.

Secondo gli autori David Maxfield e Joseph Genny in uno studio di Harvard Business Review del 2017 su 1153 dipendenti, il 64% dei dipendenti remoti riteneva che i colleghi con sede in ufficio apportassero modifiche al progetto senza comunicare.

Perché la comunicazione è importante nella costruzione

Quando la comunicazione interna è inefficace nel settore delle costruzioni, possono sorgere una serie di problemi che possono causare gravi problemi e ritardi sui progetti. Questo include:

  • insoddisfazione sul Lavoro, quando i dipendenti si sono sbloccate
  • morale Basso
  • alti livelli di assenteismo
  • Maggiore turnover del personale
  • Più infortuni sul posto di lavoro
  • Una mancanza di chiarezza circa i problemi sul sito
  • Dipendenti non comprensione del progetto e/o obiettivi aziendali
  • i Dipendenti che non soddisfano le aspettative, perché non sanno quello che sono
  • calo di produttività e redditività
  • Aumento dei rischi
  • Potenziale per le questioni legali derivano

In aggiunta a questo, i problemi di comunicazione in la costruzione può essere costosa.

Secondo uno studio di FMI Corp nel 2018, il settore delle costruzioni è fuori di tasca per la somma di billion 177 miliardi ogni anno a causa di problemi di comunicazione con gli alti costi attribuiti al tempo necessario per trovare importanti informazioni sul progetto e la risoluzione dei conflitti.

Lavorare con questi vincoli e problemi può essere difficile, ma affrontarli in modo proattivo può avere vantaggi significativi per la tua azienda.

communication_in_construction_industry

Sfide comuni di comunicazione nella costruzione

Una migliore comunicazione si tradurrà in una migliore gestione del progetto di costruzione – che si tratti di un grande progetto o di uno piccolo, è fondamentale che tutti siano sulla stessa pagina. Questi sono alcuni dei problemi più comuni che il settore delle costruzioni deve affrontare quando si tratta di comunicazione:

1. Una forza lavoro difficile da raggiungere

I cantieri possono avere centinaia di dipendenti che lavorano su di essi in qualsiasi momento, attraverso una serie di set di competenze. Alcuni di loro possono lavorare per l’azienda, alcuni possono essere appaltatori e alcuni possono essere subappaltatori. Non solo si possono sviluppare “silos informativi”, ma la natura di questo tipo di lavoro può significare che i silos si sviluppano all’interno dei silos.

Quando la comunicazione con i dipendenti cade ai manager in loco, ci possono essere risultati misti. Qualcuno può essere un eccellente ingegnere o costruttore, ma ciò non significa che siano naturalmente buoni comunicatori. Alcune persone sarà meglio la condivisione di informazioni e di tenere tutti informati di altri, quindi il risultato è incoerente, soprattutto quando ci sono diverse squadre: una squadra di manager può essere un grande comunicatore, mentre un altro non lo è.

talmente semplice Mantenere aggiornati tutti sul luogo di lavoro informati sui problemi e le priorità possono essere la parte più impegnativa della comunicazione nella costruzione industria – soprattutto quando ognuno di noi c’è remoto dalla sede. Ulteriori problemi possono sorgere quando qualcuno presso la sede aziendale sta facendo richieste di personale sul terreno che non riflettono con precisione ciò che sta accadendo nel sito di lavoro perché sono così rimossi da esso.

Ciò può comportare errori se stanno lavorando su informazioni obsolete o non capiscono completamente i problemi locali o possono perdere molto tempo in quanto i dipendenti in loco devono chiarire le informazioni fornite e temperare le aspettative.

Potenziale per problemi di salute e sicurezza

I cantieri sono luoghi pericolosi. Secondo l’Organizzazione internazionale del lavoro, quando si tratta di incidenti sul lavoro ogni anno, il settore delle costruzioni ha un tasso sproporzionatamente più alto. Solo negli Stati Uniti, uno su ogni cinque morti sul posto di lavoro avviene nel settore delle costruzioni, secondo il Dipartimento del Lavoro. Le lesioni non mortali possono costare alle aziende milioni di dollari ogni anno.

La sicurezza sul luogo di lavoro è garantita da molti fattori, ma la comunicazione è uno degli elementi più critici.

Uno studio condotto nel 2019 da Dynamic Signal ha rilevato che il 36% dei dipendenti era stato posto in una situazione non sicura a causa della scarsa comunicazione nel settore delle costruzioni.

Una buona comunicazione può aiutare a stabilire una cultura sul posto di lavoro di consapevolezza della salute e della sicurezza, garantire che i potenziali pericoli siano identificati e condivisi con i dipendenti rapidamente e istruzioni chiare sono date in modo che le procedure di sicurezza possono essere seguite.

Le informazioni condivise sono troppo complesse

Una buona comunicazione dovrebbe essere chiara, concisa e facile da capire. Nel settore delle costruzioni, le informazioni che devono essere condivise con i dipendenti per loro stessa natura possono essere altamente tecniche e complesse. Altre volte la lingua utilizzata può essere piena di gergo o termini abusati.

E non si tratta solo della scrittura: anche i piani e i diagrammi devono essere realizzati in modo accurato e chiaro.

Trovare modi per distillare le informazioni per renderle più chiare e succinte è importante. Quando le informazioni sono troppo complicate e troppo dense, le persone tendono a non leggere tutto e i consigli importanti possono essere persi.

COVID-19 che causa ulteriori problemi

In molte giurisdizioni in tutto il mondo, il settore delle costruzioni è stato dichiarato un servizio essenziale e gli è stato permesso di continuare a operare. A volte questo potrebbe essere “business as usual”, ma in altri casi, ha significato che i cantieri devono operare con un numero ridotto di lavoratori presenti, il che può rallentare considerevolmente le tempistiche del progetto. Altre volte, un caso positivo di COVID-19 in loco può causare la chiusura del cantiere per un periodo di tempo, causando ritardi e incertezza.

Poiché la situazione può cambiare molto rapidamente, con poco preavviso (regolamenti governativi cambiato, un caso positivo in loco) comunicazione chiara e concisa con i dipendenti è essenziale.

Utilizzo di canali di comunicazione interni inefficienti

Come accennato in precedenza, i metodi di comunicazione nel settore delle costruzioni che sono favoriti dalle industrie non costruttive non sempre funzionano bene nell’edilizia. Intranet ed e-mail possono essere accessibili solo molto occasionalmente dai dipendenti in loco – o forse anche non a tutti.

Ciò significa che quando c’è qualcosa di importante che tutti devono sapere, i dipendenti in loco potrebbero non ottenere le informazioni fino a quando non è troppo tardi, o potrebbero non ottenerle affatto. E quando ti affidi ai gestori del sito per comunicare con le loro persone, come accennato in precedenza, i risultati varieranno a seconda di quanto siano bravi i singoli manager a comunicare.

Gli appaltatori non inclusi nel mix

I progetti di costruzione possono utilizzare un mix di dipendenti e appaltatori dell’azienda. Gli appaltatori stessi possono subappaltare parte del lavoro. Alcuni appaltatori possono essere in loco per la durata del progetto, mentre altri possono essere coinvolti solo per un breve periodo di tempo, mentre sono necessari.

Nonostante non tutti siano ufficialmente dipendenti della stessa azienda, formano ancora un team di lavoro, lavorando insieme su un progetto. Le comunicazioni tradizionali possono trascurare questi altri lavoratori in loco che hanno un ruolo altrettanto importante da svolgere per garantire il successo del progetto.

Ciò può portare a disinformazione, informazioni mancanti o ritardi nelle informazioni trasmesse. Una comunicazione efficace nella costruzione tiene conto di tutti coloro che lavorano sul posto.

Riunioni in loco inefficaci

La comunicazione nei progetti di costruzione spesso comporta incontri faccia a faccia. Su molti siti, ci sono incontri giornalieri in cui le informazioni sono condivise e vengono delineate le priorità per la giornata. Altri siti potrebbero averli meno regolarmente.

I problemi comuni che possono sorgere attraverso le riunioni sono: personale annoiato e disinteressato che non ascolta, persone che non capiscono qualcosa ma hanno paura di fare domande, non c’è alcuna possibilità di fare domande, ci sono conflitti personali che rendono difficile per le persone parlare di problemi.

Barriere linguistiche e culturali

Il settore delle costruzioni è sempre più multiculturale. Non è raro trovare persone provenienti da una varietà di diversi background culturali che lavorano insieme sullo stesso sito.

Secondo l’US Bureau of Labor Statistics, i lavoratori nati all’estero hanno il 14% in più di probabilità di essere impiegati nell’edilizia rispetto ai lavoratori nativi.

Le sfumature linguistiche e culturali possono essere un vero problema in qualsiasi luogo di lavoro in cui ciò si verifica. Anche se i dipendenti parlano una lingua comune, c’è spazio per errori di comunicazione come fatti si perdono nella traduzione. È anche possibile causare inavvertitamente offesa.

effective_communication_in_construction

Misure da adottare per una comunicazione efficace nella costruzione

Una cattiva comunicazione può significare un disastro per la tua azienda quando la posta in gioco è alta su progetti costosi. Indipendentemente da quanto siano grandi o piccoli i tuoi progetti, garantire che i tuoi processi di comunicazione interna abbiano la priorità può portare a risultati più favorevoli.

I passi da intraprendere includono:

  • Creazione di catene formali di comunicazione: per una gestione efficace della comunicazione nella costruzione, ciò garantirà che le informazioni giuste arrivino alle persone giuste, nel posto giusto, al momento giusto.
  • Garantire la formazione regolare è disponibile e comunicato su: quando ci sono nuove procedure e processi da seguire è importante che le persone sono addestrati correttamente – e anche conoscere la formazione. Il materiale formativo deve essere di facile comprensione e accesso. Potresti anche scoprire che i dipendenti non stanno seguendo correttamente le procedure e potrebbe essere necessario offrire una formazione di aggiornamento o emettere promemoria.

Ulteriori informazioni sui mezzi di comunicazione per stabilire efficacemente una nuova politica.

  • Assicurati che ci sia una comunicazione bidirezionale: la comunicazione dall’alto verso il basso non dovrebbe essere l’unico modo in cui le informazioni fluiscono sul tuo progetto di costruzione. I dipendenti sul campo devono avere modi per comunicare rapidamente eventuali problemi alla gestione in modo da poter mettere in atto strategie di mitigazione.
  • Chiedi feedback: scoprire i problemi non è l’unica volta che dovresti usare la comunicazione bidirezionale. E ‘ anche importante per ottenere un feedback da parte del personale a terra su tutto ciò che avete fatto.
  • Utilizzare canali di comunicazione mobile-friendly: utilizzando un app per raggiungere tutti i lavoratori in un cantiere – sia in-house dipendenti e appaltatori – può risolvere una serie di problemi di comunicazione. Puoi essere sicuro che le informazioni verranno inviate rapidamente e tutti saranno in grado di accedervi.
  • Assicurarsi che le informazioni vengano inviate in modo tempestivo: informazioni vecchie e obsolete – o un ritardo nel momento in cui i dipendenti ricevono nuove informazioni-possono portare a errori costosi o aumentare i rischi per la salute e la sicurezza.
  • Assicurati che tutte le comunicazioni siano chiare, fattuali e professionali: invia messaggi ben scritti che sono facili da capire, si attengono solo ai fatti e sono rilevanti.
  • Creare un pubblico personalizzato: non si vuole sopraffare le persone con troppe informazioni che sono irrilevanti per loro. Ci possono essere alcune comunicazioni che solo le persone in sede aziendale devono conoscere (ad esempio, consulenza di un’esercitazione antincendio) e altre comunicazioni specifiche per un sito di lavoro quando si dispone di più siti. Anche sul posto potrebbero esserci audience personalizzate che hanno bisogno di informazioni: un team potrebbe dover sapere di una consegna ritardata o di intervalli di tempo modificati per la parte del progetto su cui stanno lavorando che non influisce sugli altri team. Il messaggio di comunicazione interna mirato è molto più potente!
  • Essere aperto e trasparente: nessuno gode di fornire cattive notizie, ma non riuscendo a farlo può provocare voci diffusione e/o sentimento negativo con i dipendenti. Nel corso del tempo tale sentimento può marcire e creare un ambiente di lavoro tossico con scarso morale e dipendenti che cercano di lavorare altrove.
  • Automatizza le comunicazioni quando puoi: se sai che certe cose devono accadere in un determinato momento, usa i canali di comunicazione che ti permetteranno di crearle in anticipo in modo che la comunicazione sia in corso e avvenga quando è necessario. Ad esempio, DeskAlerts.

***

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.